HOME > STRUMENTI PER SANE COTTURE > CUOCITORI IN ACCIAIO INOX > CONSIGLI


CONSIGLI PER L'USO DEI CUOCITORI PER CUCINA DIETETICA


ROSOLATURA: nel rosolare pezzi di carne di grande dimensione (arrotolati, polli interi, ecc.) è facile che all'inizio restino attaccati al fondo e, in questo caso, attendere due o tre minuti finchè si staccano da soli.

CIBI DI PICCOLO SPESSORE: (sogliole, fettine, ecc.) - una volta scaldata la pentola si può eseguire la loro cottura a fuoco spento.

COTTURA PASTA: usare un minimo di 1/2 1itro d'acqua ogni 100 g di pasta.
Quando l'acqua bolle portare il fuoco al minimo, salare, quindi gettare la pasta e riportare il fuoco al massimo in modo che ricominci subito il bollore, quindi mettere il coperchio e spegnere il fuoco. Con PASTAIOLA la pasta cuocerà così nel suo tempo di cottura, conservando amidi e giucidi che, con le pentole comuni, andrebbero perduti nell'acqua che, invece, con questo sistema resta limpida e non biancastra. La pasta sarà più nutriente e saporita e si avrà un notevole risparmio energetico; ancora meglio si farà se l'acqua sarà stata trattata da un rivitalizzatore/energizzatore.

COTTURA POLENTA: portare a ebollizione l'acqua, salare e versare farina, mescolando, fino alla densità desiderata, coprire subito e spegnere il fuoco. Dopo mezzora sarà pronta. Se la si vuole stracotta, invece di spegnere, lasciare il fuoco al minimo (dalla parte dell'accensione, quanto basta perché si mantenga).

SIGILLO D'ACQUA: non appena il vapore esce dal coperchio, ruotare questo di 1/2 giro in modo che la condensa si distribuisca lungo tutto il bordo fra pentola e coperchio formando una pellicola a tenuta ermetica.

COTTURA USO FORNO: si ottiene mettendo sul recipiente una bacinella/campana invece del coperchio (fare il sigillo d'acqua).

COTTURA A VAPORE: si ottiene mettendo solo acqua nella pentola, la griglia forata (su cui verrà posto il cibo da cuocere) e sopra la bacinella/campana invece del coperchio.

COTTURA A BAGNOMARIA: si ottiene mettendo solo acqua nella pentola, la bacinella (con il cavo verso il basso) su cui verrà posto il cibo e, sopra, il relativo coperchio.


Si possono passare le pentole direttamente dal frigo al fuoco, senza problemi e i cibi cotti possono essere conservati in esse senza pericoli di cessioni tossiche.

PULIZIA: se per errore le pentole sono sottoposte a calore in eccesso e si surriscaldano presentando poi aloni colorati iridati, questi possono essere eliminati strofinandoli con cotone imbevuto di succo di limone.
Non usare mai paglietta o prodotti abrasivi, ma spugnette con detersivo liquido o prodotti specifici per l'acciaio lucidato a specchio. Le eventuali macchie lasciate dai cibi si tolgono strofinandole con aceto o succo di limone.



CUOCITORI IN ACCIAIO INOX


aggiornato:

novembre 2002