HOME > STRUMENTI PER SANE COTTURE > BIONATURAL


BIONATURAL - cuocitori in argilla refrattaria


Le pentole BIONATURAL in pietra refrattaria sono garanzia di qualità perché sono realizzate in monocottura e hanno una superficie vetrificata ad altissima temperatura, fatti che danno i seguenti vantaggi:

  • non necessitano di retina spartifiamma e possono essere poste direttamente sulla fiamma. Se si usa una piastra elettrica, il diametro del fornello deve essere il più possibile coincidente con quello del fondo della pentola.
  • resistono molto meglio di gres e terracotta agli shock termici, permettendo senza problemi operazioni come friggere o versamenti di liquidi freddi nella pentola bollente.
  • non è necessario riscaldare lentamente la pentola, anzi conviene usare fiamma forte all'inizio per accelerarne la resa. Quando la pentola è calda a regime (in circa 5 minuti), si può abbassare la fiamma perché c'è poca dispersione esterna di calore.
  • l'invetriatura evita l'assorbimento di grassi o liquidi.
BIONATURAL

Come la pietra ollare, i manufatti in argilla refrattaria mantengono a lungo il calore (perciò è possibile terminare le cotture più delicate a fuoco spento) e possono anche essere usati come scalda vivande.

MODELLI DISPONIBILI (PDF 166 KB)

Prima dell'uso le pentole vanno tenute immerse in acqua per 24 ore, poi scolate e poste subito sulla fiamma, vuote, finché tutta l'acqua assorbita è evaporata. Questa operazione va fatta solo la prima volta con pentole nuove.
Per la pulizia non si devono usare pagliette metalliche o raschietti metallici.
Possono essere lavate anche in lavastoviglie.

Le pentole in argilla refrattaria si fanno ed usano da secoli in Castiglia, e sono eccezionali per la riuscita delle ricette tipiche della cucina tradizionale mediterranea.
L'argilla refrattaria si trova in natura in questa zona della Spagna: scavo, depurazione, raffinazione, modellatura e cottura sono fatti ancora oggi nel modo artigianale tradizionale.
L'invetriatura è fatta con silicati di sodio e calcio ed è garantita esente da piombo, cadmio e altri metalli pesanti (le pentole possono essere usate come contenitori per la conservazione dei cibi. Si è notato che c'è una minore tendenza alla formazione di muffe sui cibi usando questi recipienti). La temperatura di cottura è di 1100° C e il ciclo completo (compreso il raffreddamento) dura due giorni.

 

 

aggiornato:

novembre 2007