HOME > TRATTAMENTO CAMPI ELETTROMAGNETICI > RAY-MASTER


RAY-MASTER
uno scudo contro le aggressioni elettromagnetiche


RAY-MASTER utilizza le proprietà fisiche di molti cristalli per neutralizzare gli effetti patogeni di vari campi elettromagnetici.
Il sistema è passivo e viene attivato ricevendo energia dagli stessi campi a cui è esposto e che tratta.
Semplificando, il metodo è il seguente: tutti i campi elettromagnetici sono formati da atomi con elettroni che oscillano in fase emettendo energia ordinata secondo determinate frequenze (con caratteristiche misurabili). Una parte di queste frequenze ha effetti negativi, patogeni, se interagisce con organismi viventi. Sono stati riscontrati tutti i campi elettromagnetici che possono danneggiarci e, di questi, definite le 'frange' di frequenza patogene (onde elettro-magnetiche con polarizzazione circolare sinistrorsa).

Sono stati trovati e testati cristalli in grado di entrare in risonanza con le varie frequenze: questi fungono da analizzatori/identificatori del campo incontrato.
Le oscillazioni indotte vengono incanalate in circuiti conduttori/oscillatori d'argento che le trasmettono al nucleo centrale stabilizzatore dove altri cristalli hanno capacità di risonanza specifica in relazione alle eventuali 'frange' patogene, annullandole (o modificandole) per contrasto di pari impulso in opposizione di fase, con riordino dello stato di polarizzazione. Si tratta di una applicazione di fisica quantistica.
RAY-MASTER
Considerata questa filosofia costruttiva, è evidente che non si consuma energia e la durata del sistema è illimitata, salvo danneggiamenti meccanici (urti da caduta o altro, apertura forzata) o termici (esposizione a temperature oltre 60°).

Poiché il nostro organismo si abitua alle situazioni negative e cerca di adattarsi per evitare la percezione del dolore (sia a livello fisico che psichico) succede che nella prima fase dell'applicazione di un rimedio si ribelli alla sollecitazione risanatrice che tende a smontare l'equilibrio precario da patologia per ricreare l'equilibrio della salute.
Perciò, come avviene per i rimedi omeopatici, può capitare che per i primi giorni insorga un aggravamento dei disturbi e relativi disagi.
RAY-MASTER SP 1

Naturalmente, per quanto riguarda RAY-MASTER gli effetti terapeutici sono solo una conseguenza del fatto che la schermatura dalle frequenze patogene consente all'organismo (capace di auto-organizzarsi) la riattivazione corretta dei processi vitali. Un'altra conseguenza è che qualunque terapia e trattamento è più efficace dal momento che viene rimosso ogni tipo di aggressione da elettro/radiosmog (stress aggiunto) all'organismo.

a letto
  • miglioramento della qualità del sonno
  • prolungamento della quantità del sonno
  • aumento dei benessere generale, conseguenza del riequilibrio della secrezione notturna degli ormoni MELATONINA e SOMATOTROPINA, con rinforzo del sistema immunitario ed aumento a livelli ottimali di ATP (acido adenosin 5 trifosforico) nel cervello.
sul lavoro
  • effetti positivi sull'armonizzazione della convivenza (minore irritabilità)
  • aumento della capacità di concentrazione
  • incremento delle prestazioni nelle prime ore del pomeriggio
  • efficace protezione (conservazione dei normali valori biologici) misurata nei luoghi ad alto rischio (cabine di pilotaggio, reparti ospedalieri come radiologia, vicinanza di linee ad alta tensione, ripetitori e antenne di ogni tipo, ecc.) e nell'uso intenso abituale di telefoni cellulari
in automobile
  • aumento dell'attenzione (meno incidenti)
  • riduzione delle reazioni causate da stress
  • riduzione del malessere (soprattutto di donne e bambini) causato dall'ambiente con cariche elettrostatiche, impulsi ad ago (accensioni), impulsi magnetici (dinamo: campo di centinaia di nanoTesla)


APPLICAZIONI CONTRO TUTTI I CAMPI ELETTROMAGNETICI


diagramma Prognos

Diagramma dei valori riscontrati con macchina Prognos - test con telefoni cellulari: stato pregresso, esposizione a telefono protetto e non protetto. (cliccare sull'immagine per ingrandire)



RAY-MASTER è disponibile con due capacità di trattamento dei campi nello spazio circostante all'apparecchio:
  • SP 1 - raggio di 2 metri (protezione estesa entro una sfera di 4 metri di diametro).
    Misure: 126x54x24 mm - peso: 80 g
  • SP 2 - raggio di 15 metri (sfera di 30 metri di diametro).
    Diametro: 250 mm, h 130 mm - peso: 600 g


TRATTAMENTO CAMPI ELETTROMAGNETICI


aggiornato:

maggio 2007