HOME > RILEVAMENTI GEOBIOLOGICI > UNITA' DI MISURA E VALORI DI SICUREZZA


UNITA' DI MISURA DI RADIANZE E CAMPI ELETTROMAGNETICI


Sievert (Sv) - unità di misura dell'equivalente di dose nel Sistema Internazionale (SI), uguale alla dose assorbita di qualsiasi radiazione ionizzante che ha la stessa efficacia biologica di un GY (Gray) di raggi X (quantità radiante che cede un Joule di energia per ogni Kg di materia attraversata). 1 microSievert = 1 milionesimo di Sv.
(Joule (J) - unità di misura del lavoro, uguale al lavoro effettuato dalla forza di un Newton quando il suo punto di applicazione si sposta di un metro nella direzione della forza)
(Newton - unità di misura della forza, uguale alla forza che, applicata a un corpo con massa uguale a 1 Kg, gli imprime una accelerazione di 1 m/sec quadrato nella stessa direzione della forza).

Gauss (G) - unità di misura dell'induzione magnetica nel sistema CGS (Centimetro, Grammo, Secondo) elettromagnetico, uguale all'induzione magnetica in un punto del vuoto in cui il campo magnetico ha intensità di un Oersted (unità di misura dell'intensità, uguale a 79,577 Ampère/metro).
(Ampère - unità di misura di intensità di corrente elettrica).

Tesla (T) - unità di misura dell'induzione magnetica (nel SI) uguale a un Weber per metro quadro (unità di misura del flusso magnetico, uguale al flusso che, attraversando un circuito costituito da una sola spira, induce in esso la forza elettromotrice di un Volt quando il circuito viene percorso da una corrente elettrica che varia in modo uniforme di un Ampère per secondo).

1 T = 1 miliardo di nT (nanoTesla) = 10 milioni di mG (milliGauss) = 10.000 Gauss
1 microTesla = 1.000 nT = 10 mG
0,1 microTesla = 100 nanoT = 1 mG


Volt (V) - unità di misura della differenza di potenziale elettrico della forza elettromotrice e della tensione, uguale alla differenza di potenziale elettrico che esiste fra due punti di un conduttore che, percorso dalla corrente costante di un Ampère, dissipa la potenza di un Watt, senza che nel conduttore avvengano altri fenomeni energetici oltre l'effetto Joule.
(Watt (W) - unità di misura della potenza, uguale al lavoro di un Joule al secondo).

1 V/m = 1,66 microWatt/centimetro quadrato

Becquerel (Bq) - unità dì misura (SI) dell'attività di una sostanza radioattiva che subisce un decadìmento/sec.

RADON - elemento chimico radioattivo (gas nobile), si forma continuamente dal RADIO (in minerali di uranio) per disintegrazioni accompagnate dall'emissione di particelle Alfa, Beta, Gamma. Tipico dei sottosuoli granitici.

Raggi Alfa - fasci di nuclei di Elio (2 protoni + 2 neutroni)
Raggi Beta - fasci di elettroni e positroni
Raggi Gamma - fasci di radiazioni elettromagnetiche ad altissima energia


VALORI DI SICUREZZA

  • fino a 6 V/m
  • fino a 0,20 microTesla (200 nanoTesla)
  • fino a 0,40 microSievert
  • fino a 200 Becquerel/mc

RILEVAMENTI GEOBIOLOGICI


aggiornato:

giugno 2003