Come aumentare il volume dei dialoghi nei film senza infastidire i vicini

Sarà successo a tutti: stiamo guardando un film e non riuscendo a sentire cosa dicono gli attori, alziamo un po’ il volume e un momento più tardi il volume risulta troppo alto, rischiando di disturbare qualcuno in casa o i nostri vicini.

Sappilo è un blog che tratta anche di tecnologia per le vostre case e vuole condividere con voi un trucco molto semplice per risolvere questo problema, dai risultati davvero notevoli.

Quelli di noi che vivono in condomini e appartamenti, conoscono fin troppo bene i sacrifici da fare per godere dei nostri film e della nostra musica a volumi adeguati. Quello che è l’ideale per godere della nostra esperienza di intrattenimento non va altrettanto bene per mantenere un buon rapporto con il vicinato. Per molti di noi, non è possibile godersi pienamente un film senza un livello di volume adeguato, ma l’equilibrio tra un audio ottimale per il nostro home theater ed un livello di volume accettabile per il vicino è spesso precario…

Un semplice trucco per diminuire il volume generale è quello di spostare i diffusori del canale centrale nel nostro impianto più vicino possibile a noi, magari proprio di fronte al tavolino da caffè del nostro salotto. Puoi anche modificare le impostazioni del tuo impianto per aumentare il volume del canale centrale rispetto agli altri canali. Ecco perché questo metodo funziona e perché potrà farti godere al meglio dei tuoi film senza dover disturbare il vicinato con un volume troppo elevato.

Ecco qui un po’ di nozioni di base sui decibel. Nella maggior parte dei film, l’audio dei dialoghi è concentrato maggiormente sul canale centrale, mentre gli altri altoparlanti sono destinati a riprodurre musica, effetti speciali ed ambientali. Senza una adeguata regolazione audio, ciò che accade nella maggior parte degli home theater è che l’utente deve alzare il volume generale al fine di sentire le voci degli attori che arrivano dal diffusore centrale. Alzare il volume generale solo per sentire i dialoghi di solito porta il resto dei suoni a livelli molto più alti di quanto serve e ci si ritrova con un volume decisamente troppo alto solo per sentire le voci degli attori. Se si tratta di un film di azione, il problema di aggrava di molto a causa degli effetti speciali (come le esplosioni) che risulteranno riprodotte con un volume decisamente troppo elevato, il tutto per riuscire ad ascoltare decentemente quella scena drammatica a basso volume che ha preceduto la scena di azione del protagonista.

Se sei disposto a rinunciare ad un po’ di volume degli effetti sonori di sfondo, ci sono delle semplici regolazioni che è possibile impostare dalle impostazioni audio del tuo impianto. Per prima cosa cerca nelle impostazioni del tuo sistema il volume audio del canale centrale; puoi diminuire il volume degli altri diffusori per ottenere un migliore equilibrio, in modo da avere un volume del canale centrale maggiore degli altri.

Probabilmente il tuo diffusore centrale è posizionato sulla stessa mensola del televisore. Se hai il televisore a 3 metri di distanza, posizionando il diffusore centrale a metà strada tra te ed il televisore ti permetterà di diminuire il volume generale di 6 decibel. Puoi usare questo strumento per effettuare un calcolo: decibel and distance online calculator.

Seguendo questi consigli potrai ottenere una migliore esperienza audio dalla tua musica ed i tuoi film, mantenendo il volume generale ad un livello accettabile, che non darà noia a chi condivide gli spazi con te o ad i tuoi vicini di casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *